Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante cookie policy.

Latracciadelmese

Nessuno di noi sa amare, nessuno di noi ama realmente, almeno dell’amore proprio del Cristo. L'amore del Cristo implica la nostra solidarietà con tutti, implica che noi non possiamo accettare di andare in paradiso se un nostro fratello dovesse andare all'inferno. “Prendi me, getta me all'inferno e salva lui! Fammi la pietra che chiuda la porta dell'inferno, ma che tutti i peccatori siano salvi”. Era la preghiera di san Domenico.

Accettate voi di andare all’inferno, perché il vostro nemico vada in paradiso?.

Esercizi spirituali a La Verna, 6 agosto 1980